L'ARCA DEL SEPRIO
CENTRO DI RIEDUCAZIONE EQUESTRE

La prima immagine che viene in mente pensando all'asino sono le sue stupende orecchie pelose spesso derise, icona dell'ignoranza... un perfetto esempio di come l'uomo sciocco sappia trasformare le doti in difetti. Eppure, riflettendo giusto un attimo sul valore reale di questo simbolo, si può capire come, in verità, significhino capacità di ascolto ed attenzione, volontà di capire, ricerca del contatto con l'altro. Diventa subito evidente che il “duro d'orecchi” è sempre stato l'uomo, troppo concentrato a volere invece che ad imparare. Ma l'asino, maestro paziente, è ancora qui, pronto ad accoglierci nel bosco e nella natura, nelle aule migliori che esistano.
Con entusiasmo abbiamo intrapreso un cammino a passo lento, abbiamo iniziato a comprendere un linguaggio originale e diverso da quello a cui eravamo abituati. Ogni giorno che passiamo con gli asini scopriamo un piccolo tesoro dimenticato. Poco alla volta ci siamo resi conto che non aveva senso non condividere queste preziose esperienze, così abbiamo deciso di proporre questo incontro a chiunque sia interessato. Gli undici asini dell'Arca sono pronti a ricevere ospiti, ognuno saprà raccontare una storia diversa, ciascuno col proprio carattere.
Le attività che proponiamo, come trekking e passeggiate nel Parco Pineta, cura ed accudimento e attività ludico-ricreative, possono essere adattate alle varie esigenze specifiche (bambini, anziani, disabili, avventurosi e non solo). Un'ottima occasione per passare dei momenti piacevoli e, perché no, mettersi alla prova.


Per informazioni contattate Giordano 392 0699918 o Antonella 349 3634758;
oppure scrivete all'indirizzo e-mail asinidellarca@gmail.com .

A spasso con gli Asinelli - L'Arca del Seprio - Centro di Rieducazione Equestre